Quali sono le migliori razze di gatto da appartamento ?

Fra le circa 40 razze di gatti attualmente conosciute, alcune sono particolarmente adatte a vivere in appartamento come, per esempio, il tranquillo Persiano o i gatti orientali amanti del contatto fisico. Conoscere le razze di gatti con le quali è più piacevole convivere aiuta sicuramente nella scelta del proprio animale da compagnia e predispone a un buon rapporto nel tempo.

Il ragdoll

Di origine americana si fa riconoscere per i suoi occhi azzurri e la struttura muscolosa. Ha un carattere particolarmente docile, dolce e mansueto, sempre pronto a offrire affetto al padrone. Amante del gioco e delle coccole non ha alcun problema a vivere in famiglie numerose con bambini. Sopporta molto bene anche la compagnia di altri animali. Sicuramente è fra le razze di gatti più adatte a vivere in appartamento e a contatto con l’uomo.

Il certosino

Razze di gatto

Scegliere fra le tante di razze di gatti un certosino significa aggiudicarsi un amico particolarmente leale e affettuoso. Ha un carattere pacifico e molto paziente, ben disposto a condividere momenti di gioco con i bambini. La sua dolcezza lo rende adatto anche alla convivenza con persone anziane che abitano da sole. Silenzioso e tranquillo è un grande amante delle coccole e, non di rado, stabilisce un legame molto profondo con il suo proprietario.

L’abissino

Di origine etiopica, l’abissino è fra le razze di gatti più intelligenti e in grado di godere pienamente della vita domestica. Si distingue per il suo carattere particolarmente tranquillo e, strano a dirsi per un gatto, per la sua propensione all’obbedienza.

Il maine coon

Un gatto che adora giocare con tutti i membri della sua famiglia umana e che si dimostra affettuoso e fedele. Di grosse dimensioni, necessita però di appartamenti ampi dove poter sfogare la sua esuberanza. Pur essendo a pelo lungo non ne perde molto.